Calcestruzzo
Attuali Normative

Alcune delle principali norme che regolano i requisiti di prestazione, conformità, scelta e utilizzo del calcestruzzo sono le seguenti:

Legge 5 Novembre 1971, N. 1086 (G.U. 21-12-1971, n.321)
Le norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso, ed a struttura metallica.

Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni
Con decreto ministeriale 17 Gennaio 2018, pubblicato nella G.U. del 20 febbraio 2018, n.42, sono state approvate le ”Nuove norme tecniche per le costruzioni”, testo normativo che raccoglie le norme che regolamentano la progettazione , l’esecuzione ed il collaudo delle costruzioni al fine di garantire, per stabiliti livelli di sicurezza, la pubblica incolumità. Disciplinano, fra le altre cose, il controllo e l'impiego dei materiali e prodotti da costruzione, fra cui il calcestruzzo e i suoi costituenti, individuano le figure responsabili in relazione alle fasi di controllo e messa in opera. Emesse in forza del DPR 380 e della legge 1086, hanno valore cogente

Circolare 2 febbraio 2009, n. 617 – Istruzioni per l’applicazione delle “Nuove norme tecniche per le costruzioni” di cui al D.M. 14 gennaio 2008
Con le presenti istruzioni si è inteso fornire agli operatori indicazioni, elementi informativi ed integrazioni, per una più agevole ed univoca applicazione delle Nuove norme tecniche per le costruzioni.

UNI EN 206-1:2014 Calcestruzzo, Specificazione, prestazione, produzione e conformità
La norma si applica al calcestruzzo per strutture gettato in opera, strutture prefabbricate e componenti strutturali prefabbricati per edifici e struttura di ingegneria civile. La norma specifica i requisiti per:

  • I materiali componenti del calcestruzzo;
  • Le proprietà del calcestruzzo fresco e indurito e la loro verifica;
  • Le limitazioni per la composizione del calcestruzzo;
  • La specifica del calcestruzzo;
  • La consegna del calcestruzzo fresco;
  • Le procedure per il controllo di produzione;
  • I criteri di conformità e valutazione della conformità.

UNI 11104:2016 Calcestruzzo – Specificazione, prestazione, produzione e conformità
Istruzioni complementari per l’applicazione della EN 206-1
La presente norma riguarda le istruzioni necessarie per l’applicazione in Italia della EN 206-1. La presente norma si applica al calcestruzzo per strutture gettate in sito, strutture prefabbricate e componenti strutturali prefabbricati per edifici e strutture di ingegneria civile.

LINEE GUIDA LL.PP. (Presidenza del Consiglio Superiore dei LL.PP. – Servizio Tecnico Centrale):
Costituiscono il punto di riferimento tecnico per gli operatori del settore. Combaciano integralmente alla filosofia della durabilità, che trattano ampiamente in armonia con le più recenti indicazioni delle normative europee.
Le line guida, sulle quali il consiglio superiore dei LL.PP. si è favorevolmente espresso con voto n.316 del 19/11/96, si riferiscono a tutte le tipologie di calcestruzzo per usi strutturali, armato e non, in particolare ne definiscono le condizioni e le modalità operative per ottenere precise caratteristiche prestazionali (Fisiche, Meccaniche e reologiche).

DPR 380/2011 - Testo unico
Contiene i principi fondamentali e generali e le disposizioni per la disciplina dell'attività edilizia (Art. 1). Definisce le responsabilità degli attori e identifica nel Direttore del Lavori, insieme al Costruttore, i responsabili della qualità dei materiali impiegati (Art.64 - comma 5).

Regolamento (UE) n. 305/2011
Disciplina la marcatura CE dei prodotti da costruzione, riguarda tutti i prodotti realizzati per diventare parte permanente di opere di costruzione; non riguarda direttamente il prodotto calcestruzzo ma i suoi costituenti (cemento, aggregati, additivi).

SEDE : CORSO Unita' d'Italia, 21 - 12051 Alba (CN)
              Tel. 0173.44.11.33 - Fax.0173.36.10.01 - info@stroppiana.it
IMPIANTI: CORSO Unita' d'Italia, 21 - 12051 Alba (CN)
                       Loc. San Cassiano, 7/G - 12051 Alba (Cn)
C.F. - P.IVA 00939650040
PRIVACY        NOTE LEGALI